Posted in Consigli e rimedi naturali

La mela: farmaco della natura

La mela: farmaco della natura Posted on 06/12/2017Leave a comment

La mela: vero o falso frutto è un toccasana per tutti noi

Il sole oggi splende più che mai, le montagne sono innevate e si respira una fredda, ma gradevole aria invernale e qui al quartier generale stiamo facendo un succoso spuntino a base di fette di mela. Lo sapete che è un Falso frutto disponibile in molte varietà e sapori? Dai più aciduli a quelli più dolci, allieta i palati di grandi e piccini da sempre!

La mela: un po’ di storia

Il termine “mela” deriva dal latino “malum” e dal greco “mêlon” e significa “essere molle”. Originaria dell’Asia Centrale, ad oggi è uno dei frutti più diffusi e “destagionalizzati” in quanto reperibile tutto l’anno; anche se il periodo di maturazione va da fine agosto a metà settembre. Il suo albero può raggiungere gli 8 metri di altezza e la sua comparsa risale al periodo del Neolitico.

La mela: caratteristiche e proprietà

Composte principalmente da carboidrati e acqua, le mele sono ricche di zuccheri semplici (fruttosio, saccarosio e glucosio) e di un elevato contenuto in fibre.
Le mele sono inoltre ricche di vitamina C, potentissimo antiossidante, che contribuisce alla protezione cellulare, al buon funzionamento del sistema immunitario, alla funzione del sistema nervoso e all’aumento della biodisponibilità di ferro proveniente dagli alimenti, nell’organismo.

Il minerale principale contenuto nelle mele è il potassio, tra le cui proprietà fisiologiche ricordiamo lo scambio idrosalino a livello cellulare, e la regolazione della pressione arteriosa.
Troviamo inoltre la vitamina B in grado di proteggere la mucosa gastrica e rafforzare capelli e unghie; pochissime proteine e grassi quasi assenti tanto che la mela viene spesso consigliata nelle diete ipocaloriche.

Generalmente viene consumata cruda, come spuntino e fine pasto. Ma cotta è un ottimo rimedio contro la stipsi e un piacevole dessert. Si usa per cucinare ricette sia dolci che salate ed è facilmente digeribile.
Grazie alla scarsa quantità di zuccheri, le mele possono essere mangiate anche da chi soffre di diabete.

La mela e un saggio detto popolare

I nostri nonni ci hanno spesso ripetuto la frase “una mela al giorno toglie il medico di torno” e questo famoso detto popolare ha un vero e proprio fondamento. Infatti la mela è considerata un farmaco della natura in grado di aiutare il nostro organismo a difendersi dall’ambiente esterno. Viene consigliata alle persone anziane, a chi soffre di asma, come prevenzione di cardiopatie e ictus, per risolvere problemi di diarrea e per combattere la stipsi.

La pectina contenuta nelle mele contribuisce inoltre a ridurre la glicemia e a depurare il corpo dalle sostanze tossiche. Si è infine scoperto che la buccia delle mele possiede proprietà antitumorali, specialmente per quanto riguarda la varietà Red Delicius.

Curiosità

Ricordiamo che è proprio grazie ad una mela che Isaac Newton scoprì la legge di gravitazione universale!

Qui al quartier generale di Merende diverse stiamo cucinando una merenda sfiziosa e golosa proprio a base di mele e che fa briciole! Se volete un’altra ricettina melosa vi ricordate la nostra torta di mele?
Seguiteci e scoprirete presto di cosa si tratta, così potrete cucinare anche voi, insieme ai vostri bimbi e preparare un dolce snack da assaporare in famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *