Posted in Dire fare amare

Sta per iniziare la stagione delle fragole!

Sta per iniziare la stagione delle fragole! Posted on 10/04/2018Leave a comment

Cover fragole

Le fragole sono frutti preziosi e tra i nostri preferiti in assoluto.

Le fragole iniziano a farsi vedere nei banchetti dei nostri fruttivendoli. Questi frutti, di dimensioni ridotte, in piena maturazione si presentano di colore rosso vivo e pigmentato  di giallognolo-verdino. Dal gusto dolce sono uno dei frutti più amati anche dai più piccoli. Dalle proprietà diuretiche, astringente, depurative e toniche, le fragole possono essere consumate in tantissimi modi. Le fragole di solito maturano in primavera inoltrata, verso maggio, ma alcune si fanno già vedere in queste prime settimane di aprile.

Le qualità delle fragole

Sembra che queste meravigliose perle rosse siano davvero straordinarie sia per la bellezza sia per la salute. Ricche di antiossidanti, che rallentano l’invecchiamento e l’azione dei radicali liberi. Sono un’ottima fonte di vitamina C, regolano gli zuccheri nel sangue, hanno proprietà antinfiammatorie, aiutano a dimagrire e aiutano la memoria, sembrano che abbiamo proprietà anti cancerogene. Si stanno ancora facendo studi soprattutto per quanto riguarda il cancro all’esofago. Un’altra azione davvero interessante e che pochi sanno: le fragole sembrano essere utili per la pulizia dei denti, grazie alla presenta dello xilitolo. Uno degli aspetti che però noi mammotte preferiamo è la possibilità di coltivare le fragole in balcone con i cuccioli. Non vi sembrano piccole ma potenti queste fragole?

Composizione chimica

Le fragole vengono erroneamente chiamate frutti, ma i veri frutti sono i piccoli puntini neri in superficie che erroneamente vengono chiamati semi.

Le fragole hanno una grande quantità di acqua, su 100 g circa 90,5 g. La composizione chimica delle fragole presenta una vasta quantità di nutrienti tra i quali: 0,9 g di proteine, 0 colesterolo, 5,3 g di zuccheri solubili, 1,6 g di fibra alimentare, solo 27 calorie, 160 mg di potassio, 2 mg di sodio, 0, 8 mg di ferro, 35 mg di calcio, 28 mg di fosforo, 0,02 mg di tiamina, 0,04 mg di riboflavina, 0,5 mg di niacina e 54 mg di vitamina C.

Virtù e controindicazioni

Le proprietà antiossidanti sono da associarsi all’antocianina, il pigmento che conferisce questo colore alle fragole, provoca un incremento nell’organismo dell’acido urico il quale risulta essere importante agente antiossidante. Hanno proprietà antinfiammatorie e alleviano i sintomi di chi soffre di aterosclerosi, osteoartrite, e asma. Sono alimenti potenzialmente allergizzanti che danno ipersensibilità (piuttosto diffusa) con manifestazioni cutanee e della mucosa orale. Raramente si manifestano casi di febbre da fienodermatiteorticaria e problemi respiratori. Il principio attivo “teoricamente” responsabile delle reazioni allergiche è la Fragaria allergen 1, che è una proteina presente anche nella mela e nella betulla, piante verso le quali si evidenzia una concreta cross-reattività dei soggetti allergici alle fragole, cioè una possibilità di presentare le seguenti allergie insieme.

In cucina

Amiamo questi fruttini per la duttilità. Possono essere consumate fresche, surgelate, essiccate, in confettura, frullate, sciroppate e come succo di frutta o sciroppo liquido. Sono la base nella formulazione di gelati, torte e dessert. La scorsa settimana abbiamo parlato di cioccolato che è uno degli abbinamenti migliori al mondo!
Mi raccomando: la regola numero 1 per conservare perfettamente le fragole è non ammassarle! Quindi allargare le fragole in un tupperware o contenitore di vetro in modo che respirino e non stiano appiccicate e conservarle al massimo 2 o 3 giorni ben asciutte.

Curiosità

Si racconta che Venere, affranta dalla morte di Adone, pianse copiose lacrime che, una volta giunte a terra, si trasformarono in piccoli cuori rossi: le fragole. E sembra che ci sia una splendida coincidenza: le fragole, che sembrano dei cuoricini, vengono consigliati per per proteggere il nostro di cuore, dai fattori di rischio di numerose malattie cardiovascolari. 

Vi è piaciuto questo articolo pieno di curiosità e informazioni utili?
Ogni settimana sceglieremo un ingrediente e lo analizzeremo insieme.

Buona merenda depurativa e cipollina a tutti!

Se volete scoprire le caratteristiche, usi e qualità di un ingrediente, segnalatecelo!

Per altri consigli e rimedi naturali seguiteci e andate nella sezione rimedi e consigli naturali.

Bio Box Merende Golose

La bio box merende golose è arrivata!

La nostra collaborazione con EcomarketBio continua! Per tutti i bambini golosi una box piena di golosità comodamente a casa!

Ordinate la vostra scorta di bontà! Ecco la nostra Bio Box Merende Golose!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *